TASCA D'ALMERITA CATARAT.BUONSENSO DOC 2023 CL.75
Cerca
Close this search box.
TASCA D'ALMERITA CATARAT.BUONSENSO DOC 2023 CL.75

TASCA D’ALMERITA CATARAT.BUONSENSO DOC 2023 CL.75

Codice Articolo: 2383

66 disponibili

Il Sicilia DOC Catarratto “Buonsenso” di Tasca d’Almerita è un vero gioiello enologico che cattura l’essenza della Sicilia in ogni sorso. Prodotto nelle storiche terre della famiglia Tasca d’Almerita, questo vino è un omaggio alla tradizione vitivinicola siciliana, reinterpretata con passione e innovazione.

Riconoscimenti, premi e punteggi

  • Wine Enthusiast90 Punti
  • James Suckling91 Punti

note di degustazione

Aspetto: Alla vista si presenta con un colore giallo paglierino brillante. Questa tonalità luminosa riflette la freschezza e la vivacità del vino, anticipando le sue caratteristiche aromatiche e gustative. Il colore è pulito e trasparente, indicando una vinificazione attenta e precisa.

Olfatto: Al naso offre un bouquet aromatico ampio e invitante. Le prime note che si percepiscono sono fresche e vibranti, richiamando immediatamente la frutta esotica come ananas, mango e papaya. Queste sfumature fruttate sono accompagnate da delicati sentori di fiori di campo, che aggiungono una dimensione floreale e leggera all’aroma. Infine, si notano lievi sfumature minerali che arricchiscono ulteriormente il profilo olfattivo, conferendo complessità e profondità.

Gusto: In bocca si rivela con un corpo leggero e una texture scorrevole, rendendolo estremamente beverino e piacevole da gustare. La freschezza innata del vino è evidente sin dal primo sorso, caratterizzata da una vivace acidità che esalta i sapori fruttati percepiti al naso. Le note di frutta esotica tornano al palato, armonizzandosi con accenni di agrumi come limone e pompelmo, che aggiungono una piacevole acidità.

abbinamenti gastronomici

Un bianco siciliano classico e tradizionale, fatto come una volta, ideale per accompagnare pietanze a base di pesce e crostacei, cucinati con diverse preparazioni.

Tasca d’Almerita

la cantina

Specifiche

La produzione del Catarratto “Buonsenso” di Tasca d’Almerita è un processo attentamente orchestrato, che combina metodi tradizionali e innovazioni moderne per esaltare le caratteristiche uniche di questo grande vitigno autoctono siciliano. Questo vino viene prodotto all’interno della storica Tenuta Regaleali, situata nel cuore della Sicilia, una regione rinomata per la sua lunga tradizione vitivinicola.

Coltivazione e Vendemmia
Le uve di Catarratto, varietà a bacca bianca tra le più importanti della Sicilia, sono coltivate con il metodo della spalliera in vigneti situati a circa 900 metri sul livello del mare. Questa altitudine conferisce alle uve una maggiore escursione termica, che contribuisce a sviluppare aromi intensi e una buona acidità nel vino finale. La densità dei ceppi per ettaro è di poco superiore a 4.000, un parametro che permette una gestione ottimale della qualità delle uve. La raccolta degli acini avviene leggermente in anticipo rispetto alla piena maturazione, scelta che consente di preservare la freschezza e l’acidità naturale del frutto.

Fermentazione
Una volta raccolte, le uve vengono rapidamente trasportate ai locali adibiti alla vinificazione per iniziare il processo di fermentazione. Qui, gli acini vengono pressati delicatamente per estrarre il mosto, che viene poi trasferito in vasche di acciaio inox. La fermentazione alcolica si svolge per un periodo di 18 giorni a temperature controllate. L’uso dell’acciaio inox è fondamentale per mantenere la purezza aromatica e la freschezza del vino, evitando l’introduzione di note ossidative che potrebbero alterare il profilo sensoriale del Catarratto.

Maturazione
Dopo la fermentazione, il vino passa alla fase di maturazione, che avviene anch’essa in vasche di acciaio. Durante questo periodo, che dura 4 mesi, il vino rimane a contatto con i lieviti (sur lie). Questa pratica, conosciuta come affinamento sui lieviti, contribuisce a sviluppare una maggiore complessità aromatica e una struttura più ricca e cremosa nel vino finale. I lieviti rilasciano composti aromatici e polisaccaridi che migliorano la consistenza e il corpo del vino, aggiungendo profondità e carattere senza sovrastare le sue note fresche e fruttate.

Imbottigliamento
Al termine dei 4 mesi di maturazione, il vino viene preparato per l’imbottigliamento. Questo passaggio avviene con grande cura per preservare tutte le qualità organolettiche acquisite durante le fasi precedenti. Il risultato è un Catarratto in purezza che riflette fedelmente il terroir della Tenuta Regaleali, con un profilo aromatico complesso e una freschezza vibrante che lo rende ideale per essere gustato sia giovane che dopo un breve periodo di affinamento in bottiglia.

Lasciati ispirare

consigliati per te